Välj din plats:

Land

In attuazione della Direttiva (UE) 2019/1937, è stato emanato il D. Lgs. n. 24/2023 riguardante “la protezione delle persone che segnalano violazioni del diritto dell'Unione e recante disposizioni riguardanti la protezione delle persone che segnalano violazioni delle disposizioni normative nazionali”.
 
Tale normativa prevede la possibilità di segnalare condotte, illeciti o violazioni commessi all’interno della Società e di cui si abbia avuto contezza in occasione del proprio contesto lavorativo con la stessa. Lo scopo è quello di garantire la riservatezza del segnalante e tutelare il segnalante da eventuali condotte ritorsive (es. mobbing, demansionamenti, licenziamenti) che, se poste in essere, sono nulle. 
 
Al fine di adempiere alle novità introdotte dal citato D. Lgs. 24/2023, Swisslog Italia s.r.l., quindi, ha provveduto ad istituire un canale di segnalazione interno per la trasmissione delle segnalazioni che garantisca la tutela della riservatezza ai sensi del menzionato decreto ed ha, altresì, provveduto ad adottare un’apposita Procedura Whistleblowing, oltre che individuare il Gestore delle segnalazioni che dovessero pervenire tramite il canale interno attivato.