Scegli la tua località:

Paese

Il tuo magazzino può candidarsi all'automazione?


Kenneth Hayer
21 ottobre 2021
Food & Beverage
Tempo di lettura: 3 minuti
Alcuni operatori con magazzini datati possono sentirsi lasciati indietro rispetto a questa nuova ondata tecnologica per magazzini.
I sistemi robotizzati di movimentazione dei materiali, come gli shuttle per pallet e i sistemi AS/RS, stanno proliferando perché sono ideali per soddisfare le esigenze dei magazzini odierni. Offrendo un'eccezionale densità di stoccaggio, un'alta produttività, una maggiore sostenibilità e una migliore accuratezza, questi sistemi stanno aiutando gli operatori di magazzino e i manager della supply chain ad affrontare la crescita delle referenze, le fluttuazioni della domanda e le aspettative mutevoli dei clienti finali.

Alcuni operatori con magazzini datati, possono sentirsi lasciati indietro rispetto a questa nuova ondata di tecnologia per magazzini. Ad esempio, possono credere di non avere altra scelta che vivere con le limitazioni dei loro processi e sistemi attuali o possono anche considerare di investire in una nuova costruzione per affrontare le sfide che hanno di fronte. Fortunatamente, c'è una terza alternativa: portare l'automazione all'interno della struttura già esistente. 

 

Ricondizionare i magazzini industriali con l'automazione robotizzata
A differenza dei vecchi approcci meccanizzati all'automazione del magazzino, i sistemi attuali basati sulla robotica sono adattabili all'ambiente. Le loro opzioni di configurazione sono flessibili e questo permette loro di adattarsi e di lavorare in edifici con forme e dimensioni differenti, e persino intorno alle ostruzioni come le colonne. I sistemi odierni sono anche caratterizzati da un design modulare che permette un approccio graduale all'implementazione, consentendo al magazzino di continuare a servire i clienti mentre l'automazione viene implementata. 

Ci sono alcune sfide che potrebbero dover essere affrontate nelle strutture più datate, come ad esempio i pavimenti fessurati o irregolari. Tuttavia, è molto meno costoso riparare o sostituire un pavimento fessurato che mettere in piedi un nuovo building da zero. Il risparmio sui costi rappresenta solo uno dei molteplici vantaggi che si possono ottenere aggiungendo l'automazione a un magazzino già esistente.

I sistemi ASRS, come il sistema shuttle ad alta densità per magazzini pallet PowerStore di Swisslog, possono offrire fino al 60% in più di capacità di stoccaggio rispetto alle scaffalature o allo stoccaggio di pallet esistenti, espandendo la capacità del magazzino e liberando spazio per processi addizionali. Nelle applicazioni di picking individuale, i sistemi AS/RS "goods-to-person", come AutoStore e CycloneCarrier, offrono miglioramenti di produttività dal 200% al 300% con una precisione di picking del 99% o superiore. 

L'automazione può anche ridurre l'impatto ambientale dell'impianto riducendo al minimo i requisiti di trasporto tra impianti e all'interno degli stessi, e il software di automazione offre una migliore visibilità dell'inventario dei prodotti, una migliore segnalazione delle prestazioni e la sincronizzazione dei processi manuali e automatizzati.

In breve, si ottengono tutti i vantaggi delle odierne tecnologie di automazione basate sui dati, robotizzate e flessibili in maniera più rapida e ad un costo inferiore rispetto alla costruzione di un nuovo magazzino automatizzato.


Il processo di ammodernamento di Swisslog
Il primo passo per aggiungere l'automazione a un edificio esistente è una valutazione del sito. Il processo di valutazione del sito di Swisslog, è progettato per aiutarti a determinare se sia fattibile implementare l'automazione all'interno dell'edificio e permette inoltre di identificare eventuali limitazioni che devono essere prese in considerazione prima che l'automazione possa essere implementata. Uno dei vantaggi di lavorare con Swisslog è che offriamo una gamma completa di tecnologie per la gestione dei pallet, delle casse e del prelievo di ogni pezzo, consentendoci di adattare le soluzioni ai requisiti strutturali specifici e anche rispetto gli obiettivi di densità e produttività.
 
Indipendentemente dal sistema di automazione selezionato, l'implementazione deve essere gestita con attenzione per ridurre al minimo l'interruzione delle operazioni correnti. Il nostro processo può spesso essere realizzato mentre la struttura continua a servire i clienti utilizzando processi manuali consolidati. 
 
Un approccio che ha riscontrato successo è quello di consolidare l'inventario in un'area del magazzino per liberare spazio per la fase iniziale dell'implementazione dell'automazione. Il primo modulo del sistema di automazione viene poi distribuito e utilizzato come pilota e il magazzino opera in modalità ibrida manuale-automatizzata mentre viene distribuito il modulo successivo. In alternativa, abbiamo lavorato con clienti che sono stati in grado di trasferire parte dell'inventario in posizioni secondarie per liberare spazio per la prima fase di implementazione. Una volta che il primo modulo è stato implementato, l'inventario viene trasferito nuovamente nella struttura e la maggiore densità di stoccaggio fornita dal sistema di automazione può essere sfruttata per liberare ulteriori moduli.
 
Dare nuova vita ai vecchi magazzini
Se hai a che fare con la proliferazione delle referenze, se stai sperimentando un deterioramento dei livelli di servizio, se stai lottando per mantenere l'efficienza e gli obiettivi di produttività, o se riscontri problemi a reclutare e mantenere la manodopera, un progetto di automazione del magazzino può risolvere queste problematiche operative mentre estendete la vita e il valore del tuo magazzino. 

Per ulteriori informazioni sull'automazione dei magazzini esistenti, leggi il nostro white paper, "Implementing Warehouse Automation in Brownfield Sites", o contattaci per programmare una valutazione del sito. 
Informazioni sull’autore:
Kenneth Hayer
Vice President Customer Solutions, Swisslog Americas.
Ulteriori informazioni su Kenneth Hayer
Cerca tutti i tag
VideoVlogsE-GroceryLight GoodsRoboticsSoftwareSustainabilityPallet AutomationFuture LogisticsMicro FulfillmentSmart CitiesCase StudyWhite PaperCustomer Service and MaintenanceDesign and PlanningAutoStore
Prossimo articolo

Più informazioni

Questo sito web utilizza i cookie (per saperne di più) per offrivi l’assistenza migliore anche online. Se si continua a navigare sul nostro sito web, utilizziamo solo i cookie necessari dal punto di vista tecnico. Cliccando su ""OK"", si accetta anche l'utilizzo di cookie di marketing. Con un clic su ""Impostazioni cookie"" è possibile selezionare quali cookie utilizziamo.

Impostazioni cookie